By

Anna Ferrrari

Prove di “democrazia partecipativa” all’interno del carcere: l’esperienza francese e italiana a confronto sul diritto di espressione collettiva dei detenuti

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 5 – ISSN 2499-846X Il “diritto vivente” è qui inteso come diritto che “matura” all’interno del carcere. Il contributo mette a confronto il sistema  penitenziario francese e italiano sul reale ruolo che giocano i reclusi in seno alla detenzione, finalizzata alla risocializzazione. A tale scopo, la Francia ha avviato all’indomani della Legge […]

L'articolo Prove di “democrazia partecipativa” all’interno del carcere: l’esperienza francese e italiana a confronto sul diritto di espressione collettiva dei detenuti sembra essere il primo su Giurisprudenza penale.

La Corte di Cassazione alle prese con il giudizio di pericolosità sociale ex art. 679 c.p.p.: tra esito positivo dell’affidamento in prova e denuncia di commissione di nuovi reati.

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 4 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, sez. I, 30 ottobre 2017 (ud. 19 ottobre 2017), n. 49794 Presidente Carcano, Relatore Vannucci La sentenza in commento, che appare sostanzialmente condivisibile, affronta il caso della conclusione positiva dell’affidamento in prova al servizio sociale e dell’applicazione della misura di sicurezza personale della libertà vigilata analizzando […]

L'articolo La Corte di Cassazione alle prese con il giudizio di pericolosità sociale ex art. 679 c.p.p.: tra esito positivo dell’affidamento in prova e denuncia di commissione di nuovi reati. sembra essere il primo su Giurisprudenza penale.

La Cassazione sul riparto di competenza fra magistrato di sorveglianza e tribunale civile nell’istanza ex art. 35 ter ord. penit. proposta in corso di affidamento in prova al servizio sociale

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 2 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, sez. I, 12 ottobre 2017 (ud. 18 maggio 2017), n. 47052 Presidente Di Tomassi, Relatore Bonito Con la sentenza in commento, la Corte di Cassazione torna ad occuparsi dell’art. 35 ter ord. penit. ma sotto un profilo diverso da quello, oggetto di numerose pronunce, afferente le […]

L'articolo La Cassazione sul riparto di competenza fra magistrato di sorveglianza e tribunale civile nell’istanza ex art. 35 ter ord. penit. proposta in corso di affidamento in prova al servizio sociale sembra essere il primo su Giurisprudenza penale.

Il trattamento terapeutico dell’infermo di mente autore di reato e il ritorno nella comunità

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 12 – ISSN 2499-846X Pubblichiamo la relazione della dott.ssa Anna Ferrari, magistrato presso il Ministero della Giustizia, Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità, al workshop organizzato da CEP (Confederazione Europea sulla Probation) e Europris dal titolo “Mental health in prison and probation” (Dublino, 6-7 dicembre 2017). Il presente contributo viene pubblicato con […]

L'articolo Il trattamento terapeutico dell’infermo di mente autore di reato e il ritorno nella comunità sembra essere il primo su Giurisprudenza penale.

L’età avanzata del detenuto all’esame della Corte di Cassazione e della Corte EDU: diritto a spegnersi fuori dal carcere?

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 11 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, sez. I,  ud. 23 febbraio 2017,  n. 32405 Presidente Bonito, Relatore Magi Cassazione Penale, sez. I, ud. 22 marzo 2017, n. 34451 Presidente Di Tomassi, Relatore Sandrini Le due sentenze in commento affrontano, sotto profili diversi, il tema della rilevanza dell’età del condannato nell’esecuzione della pena […]

L'articolo L’età avanzata del detenuto all’esame della Corte di Cassazione e della Corte EDU: diritto a spegnersi fuori dal carcere? sembra essere il primo su Giurisprudenza penale.

L’affidamento terapeutico tra preordinazione ed effettività dello status di tossicodipendenza

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 10 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. I, 10 gennaio 2017 (ud. 26 ottobre 2016), n. 839 Presidente Siotto, Relatore Sandrini L’Autrice commenta la pronuncia n. 839/2017, della prima sezione, secondo cui, ai fini della concessione dell’affidamento terapeutico ex art. 94 d.P.R. n. 309 del 1990, la verifica sull’effettività dello stato di […]

L'articolo L’affidamento terapeutico tra preordinazione ed effettività dello status di tossicodipendenza sembra essere il primo su Giurisprudenza penale.